logo green
green
maggio 30, 2016

La mia Liguria, dal 2 Giugno al 3 Settembre

REGIONE LIGURIA: DAL 2 GIUGNO, FESTA DELLA REPUBBLICA, AL 3 SETTEMBRE TRE MESI DI EMOZIONI IN PIAZZA DE FERRARI. PARTE CON IL GRANDE CONCERTO DEL CARLO FELICE IL PROGETTO “LA MIA LIGURIA” CHE COINVOLGE CITTADINI E TURISTI E ACCENDE L’ESTATE SUL PALAZZO DELLA REGIONE.

Genova. Tre mesi di emozioni dal 2 giugno, Festa della Repubblica, al 3 settembre in piazza De Ferrari a Genova. Parte il progetto "La mia Liguria" che ‘accende’ l’estate genovese e ligure sul palazzo della Regione: il cantiere che avvolge l’edificio si trasformerà in un grande schermo ‘en plein air’, animando il cuore pulsante della città con un ricco palinsesto di eventi e proiezioni per promuovere il territorio e, soprattutto, coinvolgere attivamente cittadini liguri e turisti, che potranno condividere le foto o i video più belli e emozionanti delle loro vacanze. "E' questa la vera novità del progetto “La mia Liguria”: abbiamo l’ambizione - spiega il presidente della Regione, Giovanni Toti - di coinvolgere e rendere i cittadini e i turisti protagonisti attivi della promozione turistica del nostro territorio. Chi meglio di loro può raccontare le bellezze della nostra Liguria? Chi meglio di loro può trasmettere le emozioni di un paesaggio, di una mostra, di un aperitivo sul mare o di una passeggiata nei borghi più suggestivi o nel verde dell’entroterra?". Da qui l'idea di raccogliere - attraverso il sito internet dedicato www.lamialiguria.it, l'utilizzo dei social network e l'appoggio di media partner - le loro testimonianze, foto e video, che saranno proiettate ogni sera in piazza De Ferrari. Per il presidente Toti “il messaggio è chiaro: la Liguria è mia, è tua, è di tutti, e ognuno di noi potrà raccontarla al meglio”. La proiezione di foto e video sulla facciata della Regione ha anche un “significato simbolico: dopo l’apertura della Sala della Trasparenza – ha concluso il governatore - il nostro obiettivo è anche quello di trasmettere il senso di un Ente che si apre sempre di più ai cittadini e li coinvolge".

“Siamo certi che le foto e i video inviati da turisti e dai liguri stessi non mancheranno - ha concluso l’assessore al Turismo, Gianni Berrino - visto la Liguria ha scorci e paesaggi straordinari da immortalare e che faranno il successo di questa iniziativa accendendo, in tutti i sensi, l’estate della nostra regione”. Il progetto è stato ideato e realizzato da Regione Liguria, in collaborazione con il Comune di Genova. L’esordio sarà il 2 giugno in concomitanza con le celebrazioni per il 70° anniver sario della Repubblica: il grande concerto del Carlo Felice in piazza De Ferrari, diretto dal Maestro Marcello Rota - con musiche tratte da celebri film tra cui La strada, I vitelloni, La dolce vita, Le notti di Cabiria, Amarcord, Il gattopardo - sarà accompagnato da un programma di straordinarie immagini trasmesse sul grande schermo del palazzo della Regione per ripercorrere gli anni dal 1946 ad oggi. Altre serate speciali a tema saranno organizzate durante tutta la stagione. “Come chiesto da Regione Liguria – ha affermato l’assessore alla Cultura e allo Sport, Ilaria Cavo - nel corso dell’estate il Teatro Carlo Felice realizzerà una serie di concerti in alcuni Comuni liguri per arricchire l’offerta culturale diffusa sul territorio. I video di quei concerti potranno essere trasmessi sul grande schermo di piazza De Ferrari, che diventerà così una grande vetrina per tutti i più importanti eventi culturali dell’estate”. Alla chiamata delle Istituzioni hanno risposto con entusiasmole principali realtà cittadine e liguri che forniranno contenuti per promuovere le proprie attività e gli eventi: dall’Università alla Fondazione Ansaldo fino al Consorzio per la Focaccia al Formaggio di Recco, solo per citarne alcune. Per quanto riguarda lo sport, poi, saranno trasmesse in diretta le partite di calcio degli Azzurri agli Europei e i match più importanti che vedranno protagoniste le squadre liguri delle diverse discipline. “Alcune serate – ha aggiunto l’assessore Cavo - saranno dedicate al Genoa e alla Sampdoria, ripercorrendo i Derby della Lanterna disputati al Ferraris”. Dalle 21 alle 24 i sei proiettori accenderanno il maxi schermo: il tema centrale del palinsesto sarà la Liguria, con il suo patrimonio artistico, paesaggistico, culturale, enogastronomico: oltre ai video e le foto inviate da cittadini e turisti dagli angoli più suggestivi della regione, ogni serata della settimana sarà dedicata ad un tema o a una eccellenza del territorio tra sport, arte, storia, musica, ‘cibus’, cabaret e tradizioni con iniziative che, soprattutto nei fine settimana, coinvolgeranno il pubblico in piazza. Ogni serata si concluderà in musica.


Filtro avanzato