logo green
green
giugno 12, 2017 - DS

Il DS Virgin Racing fa il pieno di punti a Berlino

José María López e Sam Bird conquistano punti, in quinta e settima posizione. Nella più lunga gara di #formulae della storia, i piloti hanno dovuto affrontare situazioni delicate. Il #dsvirginracing, al quarto posto in campionato, prepara già le due manche di New York.



Dopo i punti conquistati sabato dalle due monoposto, il #dsvirginracing si ripete anche nella seconda gara del week end berlinese. Nell’ottava gara dell’anno, organizzata nell’aeroporto di Tempelhof, José María López e Sam Bird hanno conquistato il quinto e settimo posto, rafforzando la quarta posizione del team prima di New York, con quaranta punti di vantaggio sugli inseguitori. Le prove del mattino hanno confermato le prestazioni delle DSV-02, con un miglior tempo per José María López nella seconda sessione, miglior tempo dell’intero week end. Il trend è continuato nelle qualifiche, con il passaggio dei due piloti alla Super Pole, grazie ai due migliori tempi. José María López e Sam Bird hanno mancato la pole, ma hanno concluso al terzo e quarto posto. Lopez e Bird sono partiti bene, in una gara di 46 giri cruciale per la gestione dell’energia. Mentre erano uno dietro l’altro nella top 5, Bird ha provato a passare nella prima curva del diciassettesimo giro, ma la difesa della posizione è costata tempo e un paio di posti all’argentino. Il britannico ha riguadagnato un posto nel passaggio ai box. A qualche giro dall’arrivo, i due piloti sono passati al check in sesta e settima posizione. Nella curva stretta López ha conquistato il quinto posto a spese di Jean-Eric Vergne, ed è rimasto nella top 5 fino all’arrivo. Anche Bird ha tentato di superare Vergne, ma ha dovuto accontentarsi del settimo posto.

Ti potrebbe interessare anche

luglio 17, 2017
luglio 17, 2017
luglio 13, 2017