logo green
green
giugno 30, 2017 - asd Fausto Coppi

La Fausto Coppi Le Alpi del Mare 2017 sostiene A.I.D.O, A.I.L e L.I.L.T

La granfondo internazionale cuneese si attiva non solo per operazioni mirate al recupero delle strade di montagna ma, anche, per dare uno spazio di visibilità ad associazioni e Onlus importanti come #ail, #aido e #lilt – Durante la manifestazione alcuni volontari correranno con maglie ciclamino ufficiali, che riportano sul dorso i loghi delle associazioni. Tra loro anche pazienti o ex-pazienti. Nel comunicato alcune toccanti testimonianze.

“Salviamo le strade di Montagna” è il progetto lanciato dalla granfondo nel 2015 mirato al recupero, anche solo parziale, dei sentieri e delle strade su cui passa la granfondo internazionale La #faustocoppi Le #alpi del Mare. L’obbiettivo dell’operazione è quello di rendere più sicuro il passaggio dei ciclisti ma, anche, di offrire, a chi va in montagna per passione (in #bici o a piedi), un percorso sicuro, vivibile, libero da buche e detriti.

Il contributo di 100 Euro con cui i ciclisti che aderiscono all’iniziativa ottengono, in cambio, di partire davanti al resto del gruppo, viene interamente devoluto per questa causa. Lo scorso anno è servito per acquistare asfalto, che ha garantito il ripristino di alcuni tratti di percorso. Carenza di risorse, disaffezione nei fatti per le vie in quota, difficoltà a reperire fondi: le condizioni delle strade di montagna sono sempre più difficili. Questi itinerari tuttavia, mettono in comunicazione le valli e consentono di raggiungere spettacolari panorami in quota. Va quindi, doverosamente, sottolineato come l’associazione sportiva #faustocoppi on the road, da tempo, investa risorse e impegno per questo progetto: un segno tangibile dell’affezione dei ciclisti per le strade in quota, che si spera possa essere imitato da altri.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

Filtro avanzato