logo green
green
luglio 05, 2017 - Smart

L’electric night svela la grande bellezza della Capitale

smart sceglie ancora una volta #roma per una nuova anteprima italiana. Un nuovo omaggio alla ‘smart city’ per eccellenza, che con oltre 170.000 unità conta il maggior numero di #smart circolanti a livello globale. Protagonista di questa nuova première è la quarta generazione di #smart electric drive che in due suggestive ‘electric night’, andrà alla scoperta della grande bellezza della Capitale. Equipaggiata con un motore elettrico da 60 kW (81 CV), che sviluppa subito una coppia di ben 160 Nm, grazie ad un’autonomia di circa 160 km, #smart electric drive è l'auto ideale per la mobilità urbana. Una nuova dimensione di guida, silenziosa e a zero emissioni, cui si aggiunge il vantaggio economico di chi vive in grandi città come #roma e Milano, dove il risparmio annuale rispetto alla versione con motore tradizionale può arrivare fino a 3.000 euro. #smart electric drive è, infatti, l’antidoto alle spese che quotidianamente incidono su un’automobile, a partire dal bollo, da cui è esentata per cinque anni, passando per la manutenzione ordinaria, ridotta a pochi semplici interventi. Una scossa che cancella anche gli oneri del parcheggio sulle strisce blu e delle zone a traffico limitato: numerosi vantaggi che, anche in assenza di incentivi sull’acquisto, rendono estremante conveniente entrare nel mondo della mobilità elettrica firmata #smart.

La nuova generazione di #smart elecrtric drive rinnova la lunga storia d’amore che da sempre unisce #roma e la regina delle #citycar. Un rapporto speciale che, nel corso degli anni, #smart ha ricambiato con tante iniziative sul territorio, entrando da protagonista della vita sociale e culturale romana. Dalla Maratona di #roma ai Mondiali di beach volley, passando per progetti di riqualificazione urbana come l'Outdoor Urban Art Festival nello storico quartiere romano di San Lorenzo. Proprio nella Capitale, nel 2008, ha avuto inizio l’era della mobilità a zero emissioni con il progetto e-mobility Italy e i pionieri italiani della mobilità elettrica.

Oggi, #smart sceglie ancora una volta il fascino e la grande bellezza di #roma per presentare, in anteprima italiana, la nuova generazione electric drive. Due notti elettrizzanti, a zero emissioni, accompagnati dal silenzio del motore elettrico, per scoprire i luoghi più suggestivi della Città Eterna, spesso inaccessibili alle #auto con motorizzazione tradizionale. L’accesso ad aree aperte solo alle #auto elettriche è soltanto uno dei numerosi vantaggi di viaggiare a bordo di #smart electric drive, che in grandi città come #roma e Milano, al netto di incentivi sull’acquisto, consente di risparmiare fino a 3.000 euro all’anno rispetto alla versione a benzina. #smart electric drive è, infatti, esentata dal pagamento del bollo per i primi cinque anni di vita, parcheggia gratis sulle strisce blu, entra liberamente nella ZTL di #roma e nell’Area C di Milano e gode di benefici economici anche sul fronte assicurativo. Inoltre, interventi di manutenzione ordinaria estremamente limitati, riducono sensibilmente anche il costo dei tagliandi.

Con la nuova #smart electric drive l'ingresso nel mondo della mobilità elettrica diventa ancora più dinamico. La nuova generazione combina, infatti, l'agilità tipica di #smart a una guida a zero emissioni locali, ideale per la mobilità urbana. Un inedito piacere di guida da vivere a bordo di fortwo, fortwo cabrio e forfour: #smart è, infatti, l’unico marchio al mondo ad offrire sull’intera gamma la scelta della motorizzazione 100% elettrica.

La #smart electric drive è equipaggiata con un motore elettrico da 60 kW (81 CV), che sviluppa subito una coppia di ben 160 Nm. L'autonomia è di circa 160 km, l'ideale per una mobilità a zero emissioni locali in città.

La nuova generazione di #smart electric drive è disponibile con prezzi a partire da 23.819 euro per la fortwo, 27.160 euro nella versione cabrio e 24.559 per la versione a quattro porte forfour.

Ti potrebbe interessare anche

giugno 19, 2017
maggio 10, 2017
marzo 16, 2017