logo green
green
gennaio 11, 2017 - Nissan

CES 2017 - La mobilità intelligente secondo Nissan

Carlos Ghosn, Chairman e CEO di #nissan, è salito sul palco del CES per annunciare i progressi effettuati da #nissan nell’ambito della Mobilità Intelligente, un progetto nato per trasformare stile di guida, modalità di alimentazione e integrazione delle #auto nella società. Ecco i punti chiave:

  • Il sistema “Seamless Autonomous Mobility” (SAM) di #nissan. Sviluppata a partire da una tecnologia della NASA, la piattaforma SAM affianca all’intelligenza artificiale (AI) di bordo la logica umana per consentire ai veicoli a guida autonoma di prendere decisioni in caso di imprevisti e incrementare le conoscenze del sistema. Grazie a questa soluzione, che rientra nella strategia di #nissan Intelligent Integration, milioni di #auto a guida autonoma saranno in grado di coesistere con i conducenti prima di quanto non si pensi.
  • Sotto la guida dell’Alleanza Renault-Nissan, #nissan e DeNa, provider di servizi internet giapponese, avvieranno alcuni test orientati allo sviluppo dei veicoli senza conducente per uso commerciale. La prima fase dei test comincerà quest’anno in determinate aree del Giappone e si focalizzerà sullo sviluppo delle tecnologie. Entro il 2020, #nissan e DeNA prevedono di estendere i test anche all’uso commerciale della tecnologia senza conducente per servizi di mobilità nell’area metropolitana di Tokyo.
  • Presto arriverà una nuova LEAF, dotata di tecnologia ProPILOT di #nissan, la tecnologia per la guida autonoma che permette di procedere in autostrada rimanendo all’interno della singola corsia. L’intenzione è di consolidare la leadership dell’azienda nel settore dei veicoli elettrici: non a caso sono oltre 250.000 le #nissan LEAF vendute in tutto il mondo dal 2010. La nuova LEAF rappresenta il prossimo capitolo della #nissan Intelligent Power.
  • L’Alleanza Renault-Nissan sta continuando la collaborazione con Microsoft per mettere a punto tecnologie di nuova generazione per le #auto connesse. Sul palco è stata fatta una dimostrazione di come Cortana, l’assistente virtuale di Microsoft, possa favorire una guida più integrata ed efficiente. E questa è solo una delle tecnologie che l’Alleanza e Microsoft stanno esplorando insieme.
  • È stata avviata una nuova partnership con 100 Resilient Cities (100RC), un programma globale non-profit promosso dalla Rockefeller Foundation che si propone di aiutare le città a sviluppare la resilienza necessaria ad affrontare cambiamenti strutturali, sociali ed economici. In Italia, Roma e Milano sono già in prima linea nello sviluppo di questo programma. Insieme, #nissan e le città di 100RC getteranno le basi per la guida autonoma, i veicoli elettrici e nuovi servizi di mobilità. #nissan è il primo partner automobilistico di 100RC.


La Mobilità Intelligente secondo Nissan

Oggi il mondo deve affrontare alcune importanti problematiche, quali cambiamento climatico, aumento del traffico, incidenti stradali e inquinamento atmosferico. #nissan si impegna a proporre modalità di trasporto più sicure, più intelligenti e più piacevoli, puntando a raggiungere l’obiettivo finale di zero emissioni e zero incidenti fatali, attraverso la Mobilità Intelligente secondo #nissan.

Nissan sta lavorando affinché queste innovazioni siano disponibili per tutti, trasferendole dai segmenti di lusso ai modelli compatti destinati al mercato di massa: in questo modo, i vantaggi correlati sono accessibili a chiunque. 

La Mobilità Intelligente secondo #nissan si fonda su tre aree principali di innovazione:

Nissan Intelligent Driving offre ai clienti maggiore fiducia in termini di sicurezza, controllo e comfort, sia per il conducente che per i passeggeri. Gli elementi base della guida autonoma sono già presenti nelle nostre #auto, insieme alla nostra ampia gamma di avanzate funzioni di sicurezza, quali Intelligent Around View Monitor e Intelligent Lane Intervention. Le tecnologie di guida autonoma sono già disponibili su alcuni nostri veicoli, compresa #nissan Serena, la prima #auto per il mercato di massa dotata della tecnologia ProPILOT. #nissan ha intenzione di implementare questa tecnologia anche in altre vetture, destinate a Europa, Giappone, Cina e Stati Uniti: entro il 2020, l’Alleanza Renault-Nissan ha previsto il lancio di 10 modelli.

Nissan Intelligent Power regala un nuovo piacere di guida ai clienti, all’insegna della sostenibilità e dell’efficienza. #nissan adotta un approccio olistico in favore di una mobilità a zero emissioni, ottimizzando al massimo l’efficienza dei motori a combustione interna e integrando tecnologie avanzate nei propri veicoli elettrici. In questo ambito, la casa automobilistica continua a sviluppare e differenziare la gamma di tecnologie di propulsione, cercando quelle più adatte ai diversi segmenti di mercato e aree del mondo. #nissan ha a disposizione una serie diversificata di tecnologie, oltre ai veicoli 100% elettrici, che includono e-Power (“Series Hybrid”) e veicoli elettrici “fuel cell”. Ogni nuova tecnologia si aggiunge all’offerta esistente, senza sostituire le tecnologie già in uso.

Filtro avanzato