logo green
green
febbraio 21, 2018 - PEFC

M’Illumino di Meno: con PEFC Italia oltre 2 milioni di passi per raggiungere la Luna

Dall’Umbria alla Malesia: le passeggiate organizzate con il supporto del #pefc Italia (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes) doneranno oltre 2 milioni di passi all’iniziativa di M’Illumino di Meno, la campagna di #radio2caterpillar che quest’anno celebra la bellezza del camminare. Obiettivo: raggiungere la Luna e sensibilizzare gli italiani sul tema del risparmio energetico.

Venerdì 23 febbraio il PEFC Italia (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes) celebra la bellezza del camminare e dell’andare a piedi aderendo alla quattordicesima edizione di M’Illumino di Meno, la campagna ideata dal programma di Radio2 Caterpillar che si impegna a sensibilizzare gli italiani sul risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili.

Quest'anno con M'illumino di Meno l’intento è raggiungere simbolicamente la Luna a piedi e sono necessari 555 milioni di passi, perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo.

“Il #pefc Italia, in collaborazione le aziende e i proprietari e gestori forestali certificati, donerà oltre 2 milioni di passi che permetteranno - insieme a quelli di tutti gli Italiani che hanno a cuore l’ambiente - di avvicinarsi sempre di più alla Luna”, spiega Antonio Brunori, Segretario Generale #pefc Italia. “Tante sono state le adesioni da parte delle aziende italiane certificate #pefc, che hanno accolto questa iniziativa organizzando passeggiate ed eventi per dimostrare ancora una volta la loro attenzione per l’ambiente e per gli stili di vita sostenibili. Inoltre, con grande soddisfazione da parte nostra, siamo riusciti a coinvolgere anche alcune sedi estere di #pefc sparse in tutto il mondo, dalla Malesia alla Slovenia, rendendo di fatto internazionale la nostra partecipazione a M’Illumino di meno”.

350.000 passi nel BoscoArteStenico, percorso "Open" per tutti

Il pomeriggio del 23 febbraio i passi dei bambini delle scuole di Stenico (Tn) e degli abitanti del paese si uniranno a quelli delle migliaia di persone che partecipano all’edizione 2018 di “M’illumino di meno” grazie ad una passeggiata sul percorso BoscoArteStenico, un itinerario arricchito da opere d’arte create con materiale naturale da artisti provenienti da tutto il mondo. Il sentiero di 2,1 km è davvero per tutti: per le generazioni future, dato che il bosco ha ottenuto la certificazione di gestione forestale sostenibile #pefc che garantisce tra le altre cose il rispetto dei ritmi naturali di crescita della foresta, la tutela della biodiversità e il rispetto per la comunità locale; per le persone con disabilità, considerando l’ottenimento del marchio “Open” per un turismo sostenibile che attesta l’accessibilità in autonomia a persone in carrozzina. Durante la passeggiata, che coinvolgerà un centinaio di persone e che donerà a M’Illumino di Meno circa 350.000 passi,è prevista la lettura del racconto “L’Orso e l’Artista” che fa parte del libro “Sentieri da Favola” in cui sono contenute le storie dedicate ai Sentieri dei Piccoli Camminatori, scritte da Stefano Bordiglioni.

375.000 passi da Parma con il Consorzio Comunalie Parmensi e Trekkingtaroceno

Il Consorzio Comunalie Parmensi in collaborazione con #pefc Italia e Trekkingtaroceno organizza per M’Illumino di meno una passeggiata in un bosco certificato #pefc nella Comunalia di Pontolo, in mezzo a castagneti secolari, nella culla di produzione del Fungo di Borgotaro IGP. Il tutto senza energia elettrica: soltanto le Guide saranno fornite di torce frontali per permettere a tutti di affrontare un percorso ad anello di 3 km. L’evento, che prevede la partecipazione di almeno un centinaio di escursionisti da tutta la provincia di Parma, permetterà di donare circa 375.000 passi.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare