logo green
green
settembre 03, 2019 - Nalini

Nalini vuol stupire a Eurobike con giacche e pantaloncini "top"

Nella fiera internazionale leader nel settore ciclo, dal 4 al 7 Settembre a Friedrichshafen, l'azienda italiana propone nuovi modelli sia per l'inverno che per l'estate ed accessori con tecnicità all'avanguardia e presenta soluzioni tecniche adottate per la linea custom, studiata appositamente per le squadre amatoriali.

Quando qualità e soluzioni d'avanguardia si incontrano, difficilmente il risultato disattende le aspettative. I nuovi prodotti della collezione invernale ed estiva firmati Nalini che verranno presentati ad Eurobike (padiglione B5, stand 210) non fanno eccezione: il design creativo e le tecnicità sono ancora una volta gli elementi distintivi dei capi dell'azienda mantovana, apprezzati da sempre anche nel mondo professionistico.

Nalini da oltre quarant'anni accompagna i grandi campioni del ciclismo, valorizzando squadre di alto livello con i propri prodotti intrisi di forte passione e cura nei dettagli: durante la grande sfida del Tour de France Nalini ha infatti vestito la Total Direct Énergie e la Cofidis, quest'ultima impegnata ora sulle strade della Vuelta a Espana.

I capi di #nalini si riconoscono dalle linee essenziali dei capi e dalla volontà di soddisfare sia l'amatore che il ciclista più esperto e i prodotti che verranno presentati nella fiera leader del settore a Friedrichshafen dal 4 al 7 Settembre stanno a dimostrarlo. Ancora una volta, artigianalità e funzionalità sono le caratteristiche chiave che, unite amateriali pregiati e innovativi, caratterizzano i prodotti realizzati dallo storico brand mantovano.

I modelli su cui #nalini porrà un particolare accento saranno in totale sedici - quattro per la collezione invernale 19/20 e dodici per la primavera-estate 2020 - tra pantaloni, giacche, maglie e gilet con molte novità.

I capi varieranno dal top di gamma con i suoi trattamenti esclusivi, come la giacca invernale XWarm Jkt 2.0 (vincitrice dell'ultimo Bicycle Brand Contest) e il gilet estivo Jalisco accomunati dall'innovativo tessuto rifrangente, ai capi dal look più casual e accattivante, come il kit estivo composto dalla maglia Sydney 2000 e dal pantalone Moscow 1980 con grafiche di tendenza, abbracciando in questo modo tutte le realtà del mondo ciclo.

Un particolare focus sarà posto sui pantaloni, sia estivi che invernali, grazie all'attento impiego di materiali altamente tecnici che conferiscono supporto muscolare, protezione dagli agenti atmosferici ed estremo comfort all'atleta.